Autunn (Renato Baroni)                                 

 

Testo originale Traduzione

 

Autunn

 

Gh' vegnuu s on vent sabet passaa

talment fort che l mha obbligaa a st in c.

E intanta che la miee la preparava la minestra

me son mettuu a guard foeura de la finestra.

 

A l autunn, gh di bei color ma.

el giardin l stracch, el voeur ripos.

 

Guardavi la pianta che gh in del praa

che sotta i folad de vent lha cominciaa a dond.

Borlaven gi i foeuj giald e ross

pareva che la pianta la ghavess la toss.

 

E a ogni tossida on poo de foeuj se distaccaven

e a spass per el giardin volaven.

 

Pareva quasi che faseven on ballett,

volteggiaven in su la mgia e sul murett.

Finii el vent la pianta l restada voeuia:

come l veggia e brutta senza nanca p ona foeuja.

 

Me guardi on poo e me senti come lee:

let verda l passada, la torna p indree.

 

El vent a l la vita, i foeuj hinn i ann:

volen via in del ciel e te saluden con la man.

 

 

Autunno

 

Si alzato un vento sabato scorso

talmente forte che mi ha obbligato a stare in casa.

E intanto che la moglie preparava la minestra

mi sono messo a guardare fuori dalla finestra.

 

autunno, ci sono dei bei colori ma....

il giardino stanco, vuole riposare.

 

Guardavo la pianta che c nel prato

che sotto le folate di vento ha cominciato a dondolare.

Cadevano gi le foglie gialle e rosse

sembrava che la pianta avesse la tosse.

 

E ad ogni colpo un po di foglie si staccavano

e a spasso per il giardino volavano.

 

Pareva quasi che facessero un balletto,

volteggiavano sulla macchia e sul muretto.

Finito il vento la pianta restata vuota:

com vecchia e brutta senza neppure pi una foglia.

 

Mi guardo un po e mi sento come lei:

let verde passata, non ritorna pi.

 

Il vento la vita, le foglie sono gli anni:

volano via nel cielo e ti salutano con la mano.

 

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)