La mrt de la Gussna (Delia Tessa)                     

 

Testo originale Traduzione letterale 

               I.

 

Al prim vedett, insc,
te seet on omasciott
discrett, cara el me Rost,
e per la portinara
ti te see "l'omm dispost"...

 

... ma per mi gi quj to man
pienn, quj to rucc
- upp - che te ven
su quand te parlet,
qui bruscon, ah... qui bruscon
su la mattina, qui dent marsc e qui bugnon...
... ah per mi gi l' patenta!
Hin qui slepp che te pacitet
fora fora... quella carna
foeura d'ora,
,,, caro t, che te sassina!

 

Fuma pu, dam a tr a mi,
rend alcalina l'orina...
ancam on alter bugnon,
vera, che te tormenta
come on'anima in pena!
A quj che te gh'avevet
sul coll e sulla s'cenna
on alter te s'en tacca,
tremendo, sul pretret!
Ti te seet come la toa
mamma... on uricemich, ti!
Eh... gi tutti gh'n la soa! ...
... e mi? e mi, pover sacrament?! ...

 

                   II.

 

Tas, che on pelo incoeu e creppi
come on can, l per la strada!
o tolt s ona bicoccada,
no gh' o vist pu... tas che creppi!

 

borli gi, crincio, tegnimm!
o perduu la tramontana,
m' saltaa on scaggett puccianna,
o buttaa l on brasc a stimm

 

e me sont rancaa a ona mura!
Alt, in gamba, fioeuj de cani,
se me intoppi, se me ingrani,
fioeuj, me salden la fattura...

 

l' la Mort! ... (man muss, man muss,
picca l'uss, picca la
porta ... )

 

                     V.

 

Greta Garbo, Colleen Moore,

Wilma Banky, Taylor.

Questa ch - bocca tirenta,

dal tignon lazz a la geppa -

questa ch l' la Gussona morta!!

 

Gloria Swanson, Besse Love,
Billie Dove, Lilly Page
aria, aria farfallett
della Metro, della Fox,

 

della Paramount... aria!

Paradis millanoeuvecent-

trenta,

 

se soffega in la Lupetta,
aria... aria!!
De quel matt che sont, on vol, pensi,
on vol de farfallett,
de cicitt, a coronetta,
intorna al lett
de la sciora Antonietta
morta!

               I.

 

Cos a prima vista

sei un omaccione,

discreto, caro il mio Rosti

e per la portinaia

tu sei "l'uorno ben messo"

 

... ma per me, gi quelle tue mani

piene, quei tuoi rutti
- upp - che ti vengon

su quando parli,

quelle acidit, ah... quelle acidit

alla mattina, quei denti marci e quei bubboni ...

...ah per me gi evidente!

Son quelle grosse fette di manzo che divori

in fretta in fretta... quella carne

fuori ora,

...caro mio, che ci frega!

 

Non fumar pi, dammi ascolto,

rendi alcalina l'orina...

ancora un altro bubbone,

nevvero, che ti tormenta

come un'anima in pena!

A quelli che gi avevi

sul collo e sulla schiena

un altro te se ne aggiunge,

tremendo, sul preterito!

Tu sei come la tua

mamma ... un uricemico, tu!

Eh... gi, tutti hanno la loro!...

... e io? e io, povero sacramento? ...

                   

                    II.

 

Taci che oggi sono stato a un pelo dal crepare

come un cane, l, per strada!

Mi venuto un capogiro,

non ci ho pi visto... taci che crepo!

 

cado, accidenti, tenetemi!

Ho perso la tramontana,

mi ha preso una paura maledetta,

ho allungato un braccio a caso

 

e mi sono aggrappato a un muro!

Alt, in gamba, figli di cani,

se m'intoppo, se mi incaglio,

figlioli, mi saldano il conto...

 

la Morte... (man muss, man muss,

picchia all'uscio, picchia alla porta ... )

 

                    V.

 

Greta Garbo, Colleen Moore,

Wilma Banky, Taylor,

questa qui - bocca tirata,

una fascia dal cocuzzolo alla bazza

- questa la Gussoni morta!!

 

Gloria Swanson, Bessie Love,

Billie Dove, Lilly Page,

aria, aria farfallette

della Metro, della Fox,

 

della Paramount... aria!

Paradiso millenovecento-

trenta,

 

si soffoca nella Lupetta

aria...aria!

Da quel matto che sono ad un volo, penso

ad un volo di farfallette,

di uccellini, a coroncina

intorno al letto

della signora Antonietta

morta!

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)