L'acqua la cunta (Ella Torretta) 

 

Testo originale Traduzione letterale 

L'acqua la cunta

L'acqua la cunta s
i cruzzi d'ona dnna
scrusciada sul brelin
cont on fiolett vesin
ch'el fa spegasc coi lapis
su foeuj, tocchei de carta,
ritaj de cartonzin
per soddisf la voeuja
de sigell impression,
vision rifless in l'acqua
de dnn, come soa mader,
che freghen col palton
vec tni de meccanich
pesant, lis e voncisc.
On scior el passas arent
Che bei disegn...hinn t?
S.. Voraria comprai!
La mamma la straluscia
e borla dent in l'acqua
i pagn, savon, spazzetta
che vann 'dree la corrent.
Ona sera de settember
el fioeu, ormai pittor,
el torna su la riva
insema a la soa sposa
per fagh sent la vos
de l'acqua cicciaretta
che ancam la cunta
la storia d'ona vita:
...ona mamma lavandera,
on scior benefattor,
e l, dopo i spegasc,
Artista de cartell!

24 maggio 2003

 

 

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)