EMILIO DE MARCHI  a Paderno Dugnano

     

           

 

 

 

Questa targa appare sulla facciata della Villa dei conti Tavecchio sita in via Gramsci 21 a Paderno Dugnano, dove Emilio De Marchi soggiornava durante le sue vacanze.

 

 

 

 

 

 

 

L'immagine sottostante è la tomba di famiglia dei tre De Marchi sepolti nel cimitero di Paderno Dugnano: Emilio De Marchi, la moglie Lina Martelli e la giovane figlia Cesarina. Nel mese di ottobre 2019 , con il sostegno di varie personalità padernesi, l’Ass. La Compagnia del Pilastrello di Paderno Dugnano,  ha affidato il restauro delle eleganti lapidi in stile rinascimentale in marmo di Carrara a Virna Fanton, sistemando nel contempo anche l’aiuola con nuovo e meno ingombrante verde.
Nell'occasione è stata anche ripulita la scultura della contigua tomba che raccoglie i resti della famiglia di Marco De Marchi e che raffigura Emilio De Marchi junior, sottotenente degli Alpini caduto in Russia nel 1943 sulle rive del Don (c'è una scuola a Milano che ne porta il nome). Un bella scultura di Vincenzo Gasperetti.

...................................................................

Qui sotto, l'ingrandimento della scritta sulla lapide (centrale) di Emilio De Marchi

CuriositÓ

A Maggianico, nel Cimitero, esiste una Cappella privata DE MARCHI, al cui interno vi sono le targhette dei deceduti e appare un solo Emilio De Marchi nato nel 1851 e deceduto nel 1901. Ma il Comune non Ŕ in grado di precisare se il De Marchi poeta fu sepolto a Paderno e poi i resti siano stati portati a Maggianico oppure ? E' un dubbio che ancora non siamo riusciti a risolvere. Se qualche lettore fosse in grado di darci informazioni certe, non esiti a comunicarci la soluzione del rebus. E per questo... grazie anticipate.