Serc in su l'acqua (Pino Mazzola) 

 

Testo originale Traduzione 

 

Serc in su l'acqua

Quand seri anm
on bagaj,
me piaseva tr dent
i sass in l'acqua
per guard i serc
slargass foeura,
e poeu cuntaj
finna a vedej,
lontan,
svan in del nient.

. . . . . . . . .

Quanto temp l' passaa!
I sass, adss,
hinn diventaa
di vers
buttaa l, insc
squasi per scherz,
con l'illusion
de 'vggh di rbb de d,
e l'intenzion
de d quejcoss de bon

. . . . . . . . .

Se'l sar minga insc,
per colpa mia,
avaroo faa ancam...
serc in su l'acqua
che sparirann
nel mar de la poesia
senza f dann...!

 

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)