La paura di paur (Pietro Fagnani)       

 

Testo originale Traduzione  

 

La paura di paur

 

La paura de scampÓ 'na quai manera
in mezz al gibileri di tranej,
in mezz al trionfÓ de la ligera,
che la guadagna semper pussee "ghej"

 

La paura de trovamm in la ragnera,
senza podŔ difend i mŔ idej,
senza podŔ girÓ, nanca de sera,
per minga burlÓ dent in di bordej.

 

La paura de votÓ per Quest o Quell,
per fÓ la fin del s˛lit Pantalon,
a ris'c de vanzamm p¨ nanca la pell,
senza podŔ conclud nag˛tt de bon.

 

Magara, per trovamm al mond de lÓ
senza savŔ chý gh'hoo de ringraziÓ.

 

La paura delle paure

 

Il timore di vivere in qualche modo

in mezzo alla confusione degli inganni,

in mezzo al  trionfare della malavita

che guadagna sempre pi¨ quattrini.

 

Il timore di trovarmi nella ragnatela,

senza poter difendere le mie idee,

senza poter girare, nemmeno di sera,

per non cadere in qualche guaio.

 

Il timore di votare per Questo o Quello,

per fare la fine del solito Pantalone,

a rischio di non salvarmi pi¨ nemmeno la pelle,

senza poter concludere niente di buono.

 

Magari, per trovarmi nellĺaltro mondo

senza sapere chi ringraziare.

Commento

 

Invia i t˛ penser, i t˛ emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)