Canzon dinamica (Speri Della Chiesa Jemoli)            

 

Testo originale Traduzione letterale 
 
Canzon dinamica (canzon) 
 
L' trii d cont posdoman
Che t'hoo ditt i prim paroll 
E ti, dndem del giavan, 
Te m'hee miss i brasc al coll.
 
                  ***
 
Quand se pensa ai noster vecc!... 

Per rivagh a f altertant,
Sospiraven cald e frecc
Perlomen trii mes bondant:
 
Prima i fior...'na letterinna... 
Duu bombon...quai scampagnada... 
Ben content, sira e matinna,
De sgonfiass de limonada...
 
Quanto batt per fass derv!... 
Quanto temp trasaa in ponti
Per la smnia de fass d
Qui paroll...ch' hinn semper quei!...
 
Ma ona volta toccaa segn, 
Dopo tant fa compliment,
Se metteven all'impegn
Cont tutt cinqu'i sentiment:
 
Che delizia!...Che trasport!... 
Per giurass, se volta ven,
D'ss fedel finna alla mort
E de semper voress ben!...
 
                   ***
 
Incoeu, inscambi, se Dio voeur, 
Se fa p insc tant cuntee: 
Sentiment, coscienza, e coeur, 
Hinn staa miss tutt in soree;
 
E, denanz de and a scoletta, 
I petti de dodes ann, 
Mastegand la zigaretta
Fann gi 'l moll cont i tosann...
 
In virt del "dinamismo" 
Qui faccend che intendi m 
(Mort el sentimentalismo)
Se combinen l per l:
 
Incoeu vist...doman goduu... 
Posdoman gi bei e stuff...
I limon, quand hinn spremmuu, 
Via!, se s'giacchen in del ruff!...
 
L'omm moderno no'l mincionna: 
L' entusiasta per el sport
E el considera la donna
On articol de comfort.
 
Tant, se s che incoeu in amor 
Per avegh fortunna e stima
Tutt el mrit l' in del cr 
E in del f a chi riva prima...
 
                   ***
 
V, canzon!...e fagh l'auguri
A sta gent ch'el p bell noll
No'l sia quell - cont tutt sti furi -
De and a rompes l'oss del coll!!...
 
(1928) 

 

Canzone dinamica

 

Sono tre giorni con dopodomani

che ti ho detto le prime parole

e tu dandomi dello sciocco,

mi hai messo le braccia al collo.

 

***

 

Quando si pensa ai nostri vecchi! ...

 

Per riuscire a fare altrettanto,

sospiravano caldo e freddo

perlomeno tre mesi abbondanti:

 

Prima i fiori... una letterina...

due dolcetti... qualche gita...

ben contenti, sera e mattina,

di riempirsi di limonata...

 

Quanto bussare per farsi aprire!...

Quanto tempo sprecato in appuntamenti

per la smania di farsi dire

quelle parole... che sono sempre quelle!...

 

Ma una volta colto il segno,

dopo tanto far complimenti,

si mettevano d'impegno

con tutti e cinque i sentimenti:

 

Che delizia!... Che trasporto!...

per giurarsi, quando giunge l'ora,

d'essere fedeli fino alla morte

e di volersi sempre bene!...

 

 ***

 

Oggi, in cambio, se Dio vuole,

non ci si da pi tanto pensiero:

Sentimenti, coscienza, e cuore,

sono stati messi tutti in solaio;

 

E, prima di andare a scuola,

i ragazzini di dodici anni,

masticando la sigaretta

fanno gi i cascamorto con le ragazze...

 

In virt del "dinamismo"

quelle faccende che intendo io

(morto il sentimentalismo)

si combinano l per l:

 

Oggi visto... domani goduto...

dopodomani gi stufi...

I limoni, quando sono spremuti,

via!, si gettano nel pattume!...

 

L'uomo moderno non scherza:

entusiasta per lo sport

e considera la donna

un genere di conforto.

 

Tanto, si sa che oggi in amore

per aver fortuna e stima

tutto il merito sta nel correre

e nel fare a chi arriva prima...

 

 ***

 

V, canzone!... e porgi l'augurio

a questa gente che il miglior affare

non sia quello con tutta sta furia

di andare a rompersi l'osso del collo!!...

 

(1928)

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)