Per st'assassin d'on turch (Carlo Alberti)  

 

Testo originale Traduzione

 

Per st'assassin d'on turch

 (Mohamed Ali Agca)

 

El soo che st' anticrst d' on giovintt,

se al Papa, che ferii l l'ha de btt,

el piegss i genoecc per el perdn,

L 'l ghe dara la sa benedizin.

 

El noster Papa gi 'l gh'ha perdonnaa,

e s fradll incoe l'ha fin ciamaa:

che bell se l l'andss, l st' assassin,

dal Papa, tutt pentii, per on basin!

 

Ma l 'l voer vss dom sto malvivent,

sto gida che l' in di a tutt la gent,

sicch l' mej che 'l mnden in Turchia,

indove lr ghe fann ved la stria.

 

L' 'n frecc sto turch, l' on omm senza resn,

vun de quej mster che nanca la preson

la serv per scorlill s, n la coscienza

la ghe dis: "Assassin, fa' penitenza!"

 

 

El tredes de Mag 1981, dopo che 'I Papa l'ha parlaa dal s lecc de dolr, e l gi 'n la piazza de San Pder a Roma la gent la scoltava, e nun lter a la lelevisin.

 

Per questo turco, assassino

 (Mohamed Ali Agca)

 

Lo so che questo malvagio giovane,

se al Papa, da lui ferito allimprovviso,

singinocchiasse per il perdono,

riceverebbe la Sua benedizione.

 

Il nostro Papa lo ha gi perdonato,

e, oggi, lha persino chiamato suo fratello:

che bello se lui, questo assassino andasse,

dal Papa, tutto pentito, per un bacio!

 

Ma lui vuole essere solo sto malvivente,

questo Giuda che odiato da tutti,

cos meglio che lo mandino in Turchia,

dove lo tratterebbero da par suo.

 

un insensibile questo turco, un uomo senza testa,

uno di quei mostri che nemmeno la prigione

serve a scuoterlo, e nemmeno la coscienza

gli dice: assassino, fai penitenza!

 

 

(Il 13 maggio 1981, dopo che la gente in piazza San Pietro- e noi alla televisione - avevamo ascoltato la parola del Papa dal suo letto di dolore)

Commento

L'ex estremista turco Agca "lupo grigio", che nel 1981 tent di uccidere papa Giovanni Paolo II,  e che per questo attentato fu condannato all'ergastolo, il 12 gennaio 2006, a 48 anni, esce dal carcere Kartal, sulla riva asiatica di Istanbul, dopo aver scontato 19 anni di reclusione in Italia e altri 5 in Turchia per un'altra condanna.

La pena stata ridotta per l'intecessione dello stesso Papa che gli concesse  la grazia nel 2000.

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)