Sont on omm... (49) (Carlo Porta)         

 

Testo originale Traduzione

 

Sont on omm...

Sont on omm n tropp nan, n tropp gugella
sto per d p ben faa, che n malfaa
sont magher senza ves ona sardella
sont palid de color, e delicaa.

Gh'hoo la faccia bislonga, e gh'hoo i zij negher;
gh'hoo negher i cavij, la barba negra
negher i oeugg anca lor rident allegher
. . . . . . .

No gh'hoo sciantillion, via de quaj pel...

 

Sono un uomo

Sono un uomo n troppo nano, n troppo longilineo
sto per dire pi ben fatto, che non mal fatto
sono magro senza essere una sardina
sono pallido di colore. e delicato.

Ho la faccia di un ovale allungato, e ho le ciglia nere;
ho neri i capelli, la barba nera
neri gli occhi anch'essi ridenti allegri
. . . . . . .

Non ho basette, eccetto qualche pelo...

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)