Nel fss la barba...(Franco Loi)                       

 

Testo originale Traduzione

 

Nel fss la barba, el m pap el canta

 

Nel fss la barba, el m pap el canta.
Gh' li, nel spcc, la sua faccia a ridd
per el savun e per la bucca storta...
Mi par d} udir ancoro . . a! e cunt i dd
se tira via 'l savun daj ner bastt,
p 'l passa el frcc rasur, p 'l streng i vd
di uggiai de la mia mama, e in falstt:
Una voce... poco fa ... e stt el ns
se streng un p, a tir via i mucctt...
Nellav, p, 'l rasur, se varda e 'l ts.
Pian, passa un strasc, per t via el vapur.

 

Nel farsi la barba, il mio pap canta

 

Nel farsi la barba, il mio pap canta.

C' li, nello specchio, la sua faccia a ridere

per il sapone e per la bocca storta...

Mi par d'udire ancor.. .a e con le dita

si toglie il sapone dalle basette nere,
poi passa il freddo rasoio, poi stringe le viti

degli occhiali di mia mamma, e in falsetto:

Una voce... poco fa... e sotto il naso

si stringe un po', a spillarsi i mocci...

Nel lavare, poi, il rasoio, si guarda e tace.

Piano, passa uno straccio, per togliere il vapore.

Commento

 

Invia i t penser, i t emozion (anca in italian o ne la lengua che te par)