Zelmo Abardo

 

Profilo biografico Opere

 

Nato a Milano nel 1922, da genitori milanesi. Noto con lo pseudonimo "El rattin".

Si è accostato alla poesia meneghina, dimostrando buona sensibilità e cercando di foggiare il proprio modulo espressivo mediante un lungo e paziente lavoro di rifinitura formale.

Firmava le sue poesie con lo pseudonimo "El rattin".

 

Quanto comunicatoci dal Sig. Alessio Vale, che ringraziamo, integra e completa le note biografiche di Zelmo Abardo:
""L’anno 1979, il 14 Settembre, presso lo studio del Notaio Dott. Giovanni Notari si è costituita con sede in Milano come Sezione del Circolo Ambrosiano Meneghin e Cecca, l’associazione denominata: = A.L.P.E. Associazione Letteraria Poeti Estemporanei =. Presidente Zelmo Abardo.
Per oltre quattro anni (1951) Zelmo Abardo operò al Quotidiano l’ITALIA diretto da Monsignor Ernesto Pisoni. Per tre anni (1976) collaborò alla rivista settimanale IL NUOVO MILANESE diretto da Gianfranco Carmignano. Socio dell’Ordine Nazionale Autori e Scrittori O.N.A.S. con sede presso la casa Manzoni di via Moroni 1. Fondatore e animatore del premio poesia dialettale e in lingua italiana “LA MASCHERA D’ORO” titolata a memoria del Vice Presidente del Circolo, Avv. Giovanni Luzzi, ebbe un’importanza primaria da raggiungere persino i confini di altri stati.""

 

Opere pubblicate:
Aria noeuva                                   Marzo 1978
Paralipomeni                                 Maggio 1981
Glossario poetico lessicale             Novembre 1986 Antologia
Zibaldone poetico lessicale             Marzo 1994

Zibaldone poetico                           1994

 

Scritti sull'Autore

 

POEMETTI

SONETTI

ALTRE LIRICHE
El barbon
El barchiroeu
La lavandera