Maria Luisa Riboldi Noto-Campanella

 

Profilo biografico Opere
 

La poetessa si Ŕ affermata in vari concorsi, con una sua voce personale, inconfondibile.

Nelle sue liriche costante Ŕ il sentimento amaro della vita: ed esso si lega, dipendendone, ad una filosofia desolata, se non disperata. Antecedenti (anche se qui si tratta non di fonti, ma di casuali incontri spirituali) possono trovarsi nel Leopardi e, relativamente alla nostra poesia vernacola, nel Tessa; dell'uno le liriche della nostra poetessa mostrano la lucida certezza del pensiero; dell' altro la viva emotivitÓ in un contesto convulso e frammentario. Non si trovano facilmente (tanto meno nella letteratura dialettale) pagine altrettanto originali e suggestive.

 

Scritti sull'Autore

 

POEMETTI

SONETTI

ALTRE LIRICHE
Arlecchinada
I noster sogn
La nostra vita
Ona storia d'amor